Arzano, per l'utilizzo delle strutture sportive... chi paga?

Arzano, per l'utilizzo delle strutture sportive... chi paga?

Arzano. Come disse il grande Totò: “E io pago!”

Ad Arzano questa massima del principe de Curtis pare sia stata presa alla lettera con Pantalone (il comune) che si accolla tutte le spese.

E’ il caso delle strutture sportive comunali che verrebbero utilizzate in forma gratuita da alcune associazioni locali. Un danno erariale oltre che un reato di natura penale se dovessero essere accertate responsabilità e inadempienze da parte dei controlli interni del comune.

E’ pur vero che prima delle elezioni comunali alcune di esse erano riconducibili a politici, ma oggi il problema appare ancora più significativo se si pensa al danno erariale arrecato alle casse comunali.

Alla lunga lista delle presunte elusioni dei pagamenti si accoderebbe anche il campo sportivo Sabatino De Rosa, che da mesi non vedrebbe versare alcun canone come invece previsto dal regolamento comunale.

Insomma, la decantata casa di cristallo appare sempre più opaca. E i cittadini pagano !


Gigi Blasetti

Categoria Cronaca
Attendere...