Sarri farà il suo esordio sulla panchina della Juve sabato prossimo al Franchi nel "derby" con la Fiorentina

Sarri farà il suo esordio sulla panchina della Juve sabato prossimo al Franchi nel derby con la Fiorentina

Causa polmonite, Maurizio Sarri non aveva ancora potuto effettuare il suo debutto ufficiale in Serie A sulla panchina della Juventus. Nelle gare con Parma e Napoli, lo aveva sostituito l'allenatore in seconda, anche lui ex tecnico dell'Empoli, Giovanni Martusciello.

Caso vuole che l'esordio di Sarri alla guida dei bianconeri sia "quasi" casalingo, visto che, pur di origini napoletane, ha vissuto quasi tutta la propria vita nelle vicinanze di Firenze, come svela il suo accento... ed il suo carattere.

Quello con la Juventus è quasi un derby e quest'anno, grazie alla nuova proprietà della Fiorentina e al ritrovato entusiasmo dei tifosi, l'incontro di sabato al Franchi, che si disputerà nel primo pomeriggio, potrebbe essere l'occasione per assistere ad una partita spettacolare e divertente... VAR permettendo.

La sfida Ribery Ronaldo, le due difese non al meglio, il duello tra portieri polacchi, le 5 milioni di sirene bianconere che hanno tentato Ulisse Chiesa legato però stretto alla nave viola dalle corde di Commisso aggiungeranno ulteriore pepe a quello che, con il passare degli anni, è diventato un vero e proprio "derby" basato sulla rivalità di sempre tra una perenne vincente ed una perenne outsider.

 

Categoria Sport
Attendere...