"Muori tu e Salvini", minacce per un giovane dirigente della Lega. Succede nel salernitano

Muori tu e Salvini, minacce per un giovane dirigente della Lega. Succede nel salernitano

 "Da condannare assolutamente". Una vigliaccata oltre il limite della decenza.  Minacce di morte scritte su di un muro a San Rufo, piccolo paesello a sud di Salerno.

Qui vive Giuseppe Vitolo, vittima delle minacce, esponente della Lega di Salvini. Sgomento tra la gente, "un fatto mai successo prima". 

Il giovane amareggiato dall'accaduto, ha denunciato il tutto ai carabinieri che hanno aperto le indagini per scovare il responsabile o i responsabili del gesto.

Antonio Citera
Categoria Cronaca
Attendere...