Calo congiunturale e tendenziale per le vendite al dettaglio ad ottobre 2017

Calo congiunturale e tendenziale per le vendite al dettaglio ad ottobre 2017

A ottobre 2017 le vendite al dettaglio diminuiscono rispetto al mese di settembre. La variazione congiunturale riguarda, alla stessa maniera sia il dato in valore (-1%), che quello in volume (-0,8%).

Il risultato è dovuto non solo ad una contrazione delle vendite dei beni non alimentari (-1,0% in valore e -0,8% in volume), ma anche a quelle dei beni alimentari che fanno registrare una flessione del -0,9% in valore e del -1,5% in volume.

Anche il trimestre settembre-ottobre è andato peggio del precedente, con l'indice complessivo delle vendite al dettaglio che diminuisce del -0,1% in valore e del -0,2% in volume, con un incremento dello 0,1% in valore e una flessione dello 0,3% in volume per le vendite di beni alimentari, mentre le vendite di beni non alimentari diminuiscono del -0,2% sia in valore chein volume.

Su base annua le vendite al dettaglio di ottobre subiscono un calo del -2,1% in valore e del -2,9% in volume rispetto al 2016. Sui 12 mesi si registra una variazione negativa per i prodotti alimentari (-1,7% in valore e -3,8% in volume), e per i prodotti non alimentari (-2,4% sia in valore sia in volume).

Per quanto riguarda la forma distribitiva, rispetto ad un anno fa, le vendite al dettaglio calano del -2% nella grande distribuzione e registrano una diminuzione del -2,2% tra le imprese operanti su piccole superfici.

 

Categoria Economia
Attendere...