Reggio Calabria, Catanzaro, Cosenza, Vibo Valentia, Messina, Palermo, Trapani, Agrigento, Benevento, Avellino, Milano, Alessandria, Brescia, Gorizia, Pisa, Bologna e Roma le provincie coinvolte in cui circa 500 finanzieri dei comandi provinciali della GdF e dello Scico sono intervenuti per eseguire i provvedimenti di misura cautelare nei confronti di 63 persone, tra imprenditori e funzionari pubblici, richiesti dalla Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Capo Giovanni Bombardieri.

Il motivo dei provvedimenti? L'aver pilotato degli appalti e per agevolato a tale scopo le cosche della 'ndrangheta, in particolare quella dei Piromalli, che opera nella Piana di Gioia Tauro. I finanzieri hanno eseguito anche sequestri di beni e imprese per oltre 103 milioni di euro. 

Queste le persone interessate insieme ai provvedimenti giudziari:

14 arresti domiciliari, nei confronti di Bagala’ Francesco Cl. 77, Bagala’ Francesco Cl. 90, Morabito Giorgio, Nicoletta Angela, Cittadini Carlo, Barbieri Giorgio Ottavio, Zuliani Cristiano, Migliore Francesco, Migliore Filippo, La Corte Alessio, La Greca Vito, Mangione Francesco, Fiordaliso Giovanni; Gallo Domenico.

20 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, nei confronti di: Risola Pierluigi, Crea Antonino, Gabriele Michele, Fedele Santo, Currenti Giuseppe, Fedele Francesco, Polifroni Bruno, Custureri Santo, Bagala’ Luigi, Campisi Alessandra, De Giuseppe Caterina, Granchi Marzia, Pileggi Pietro, Quattrone Antonino, Coppola Domenico, Gagliostro Santo, Bressi Vincenzo, Alati Maria, Giachetti Luca, Castiglione Simona.

29 divieti temporanei di esercitare attività imprenditoriale, nei Confronti di Amato Andrea, Barbaro Antonio, Ciambriello Francesco, Cilona Antonio, Cittadini Sergio, Cosentino Giuseppe, De Angelis Demetrio, Deraco Francesco, Fiore Gianluca, Granchi Iacopo, Granchi Rossano, Locatelli Angelo Sebastiano, Loprete Giuseppe, Maiolo Leonardo, Mattogno Mattia, Maugeri Domenico, Miceli Ludovica Giuseppina, Oliveri Giovanni, Oliveri Giuseppe Patrice, Papalia Antonino, Piccirilli Alessandro, Pileggi Francesco, Pisano Fortunato Igor, Polifroni Vincenzo, Pollaccia Carlo, Romano Giovanni, Ruberto Agostino, Todarello Giovanni, Trunfio Francesca.