Pensioni anticipate e flessibilità 2016, ultime news e novità al 10/01 sul piano Inps: la proposta in arrivo dal Presidente dell'istituto di previdenza pubblica prevede di garantire l'accesso alla quiescenza a partire dai 63 anni e 7 mesi di età, avendo però acquisito almeno 20 anni di contribuzione e una mensilità attorno alle 1300 - 1500 euro. Resterebbe la possibilità di svincolarsi da quest'ultimo requisito per i precoci che hanno iniziato a versare prima dei 18 anni d'età. Tutti i dettagli al riguardo nel nostro nuovo articolo di approfondimento sulle pensioni pubbliche in Italia.System.Func`2[System.Int32,System.String]