Petrolio, parte il giacimento di Kashagan. L'OPEC adesso trema

Petrolio, parte il giacimento di Kashagan. L'OPEC adesso trema

Dopo mesi passati a trovare una possibile intesa sulla riduzione del surplus di petrolio, l'OPEC adesso deve incassare un altro brutto colpo.

Infatti, ha avviato la propria produzione il giacimento di Kashagan, nel nord del mar Caspio di competenza del Kazakistan, che da solo, nel giro di un anno, dovrebbe produrre più del doppio di quanto sia in grado di fare il Gabon, ultimo paese annesso all'Opec.

Questo non potrà non cambiare, e di molto, gli equilibri del mercato.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
NapoliGol.it
nella categoria Economia
Attendere...