La Sampdoria ha finalmente trovato qualcuno che se la piglia

La Sampdoria ha finalmente trovato qualcuno che se la piglia

Ad una recente domanda sulla possibilità di cessione della Sampdoria, l'attuale presidente e proprietario Massimo Ferrero aveva risposto così: "La Sampdoria è come la sora Camilla, tutti la vogliono e nessuno la piglia".

Probabilmente, però, non è più così. Infatti, non appena scadrà il periodo di prelazione concesso al fondo Aquilor, previsto per questo fine settimana, CalcioInvest LLC - società guidata da Jamie Dinan e Alex Knaster che rappresenta alcuni invetsitori internazionali ed ha nella cordata Gianluca Vialli che, in caso di acquisto, dovrebbe diventare il nuovo presidente - dovrebbe presentare un nuova offerta per l'acquisto della società blucerchiata.

In precedenza, l'offerta di 45 milioni era stata ritenuta non congrua. Con il successivo intervento dell'ex presidente Edoardo Garrone, le parti si sarebbero avvicinate, tanto che si sarebbe raggiunto un accordo su una cifra intorno ai 90 milioni di euro, non lontana dal valore dato da Ferrero alla Sampdoria.

Secondo alcune indiscrezioni, Garrone sarebbe anche intenzionato a garantire la vendita con capitali propri (fino a 20 milioni), per soddisfare la promessa di garante della gestione Ferrero di cui si era formalmente fatto carico al momento della vendita nell'estate del 2014.

La vendita potrebbe formalizzarsi già la prossima settimana.

Categoria Sport
Attendere...