Le novità della Chiesa per una maggiore trasparenza sulla destinazione e l'utilizzo dei fondi dell'8xmille

Le novità della Chiesa per una maggiore trasparenza sulla destinazione e l'utilizzo dei fondi dell'8xmille

Mauro Salvatore ha 61 anni, è sposato da trentasei, è padre di quattro figli, è laureato in lettere e poi in scienze religiose. Diacono permanente, Mauro Salvatore è stato nominato economo della Conferenza Episcopale Italiana alla fine di gennaio del 2017, in sostituzione di monsignor Rocco Pennacchio. È la prima volta che accade che a ricoprire la carica di economo della CEI non sia un vescovo o un sacerdote. 

Intervistato dalla SIR, Salvatore annuncia delle novità nella rendicontazione dei fondi dell'8xmille: «A partire dalla prossima estate, le diocesi erogheranno le risorse economiche ai progetti che rispondono alle priorità stabilite dal vescovo.

Non ci fermiamo all’utilizzo dei soldi messi a bilancio, ma vogliamo anche sapere se i risultati ottenuti siano soddisfacenti

Inoltre, i progetti finanziati saranno pubblicati sul sito e sul settimanale di ogni diocesi. Tutto ciò in base al fatto che i fondi arrivano tramite l'8xmille in base alla libera scelta dei cittadini e che, per tale motivo, la Chiesa ha la responsabilità di rendere conto del loro utilizzo.

Come ulteriore novità rispetto al passato, a partire dalla prossima estate, le diocesi erogheranno le risorse economiche ai progetti in base alle priorità stabilite dal vescovo. Quindi, ogni anno un vescovo indicherà la destinazione di fondi in base alle contingenze del momento. Le novità coinvolgeranno anche gli enti cui saranno destinati i fondi: oltre alla presentazione di un progetto, dovrà esserci anche una rendicontazione dei risultati ottenuti.

Questa nuova procedura nell'assegnazione dei fondi migliorerà ancora di più la trasparenza dei conti della Chiesa. Adesso tutte le diocesi presentano già i bilanci sul bollettino ufficiale. Tra non molto ci sarà anche la pubblicazione dei progetti finanziati sul sito e sul settimanale.

In questo modo, oltre a fornire la più totale trasparenza sui conti delle diocesi, la Chiesa potrà anche far conoscere quanto di buono realizza grazie ai fondi dell'8xmille.

Angelo Zanotti
nella categoria Cronaca
Attendere...