Riforma pensioni, ultime novità ad oggi 15 aprile: l'uscita anticipata costerà 20 anni di prestito? Dubbi tra i lavoratori

Riforma pensioni, ultime novità ad oggi 15 aprile: l'uscita anticipata costerà 20 anni di prestito? Dubbi tra i lavoratori

Le ultime novità sulla riforma delle pensioni hanno visto arrivare alcune conferme sull'anticipo pensionistico (APE) dall'incontro di ieri tra Governo e sindacati. Sulla base delle informazioni diffuse, la flessibilità previdenziale comporterà per il lavoratore la sottoscrizione di un prestito ventennale sul quale graveranno interessi bancari, mentre il taglio massimo dell'assegno per chi deciderà di uscire su base volontaria sarà del 15%. Tutti i dettagli nel nostro articolo di approfondimento.

Per saperne di più su questo argomento
Stefano
nella categoria Economia
Attendere...