Ultimamente si parla di questo grande amore che Kalinic proverebbe per la Fiorentina, amore che l'ha portato a rinunciare ai milioni della Cina.

Parliamoci francamente: se al posto di un club cinese collocato dall'altra parte del mondo ci fosse stato il Real Madrid o la Juventus, il buon Nicola avrebbe rifiutato l'offerta di cambiare squadra?