Formula 1: in Barhain è ancora doppietta Mercedes, terzo Leclerc

Formula 1: in Barhain è ancora doppietta Mercedes, terzo Leclerc

Il Gran Premio del Bahrain di Formula 1, viste le premesse, doveva essere una marcia trionfale per la Ferrari ed invece si è trasformata in un mezzo disastro, proprio quando tutto sembrava finire in bellezza.

Al via Vettel era stato leggermente più veloce del compagno di squadra ed era andato in testa. Leclerc, dopo aver provato a passarlo nuovamente in curva, si era dovuto accodare battagliando con Bottas per la seconda posizione. Al successivo passaggio sul traguardo, però, il pilota francese ha preso la scia della Ferrari di Vettel e lo ha superato agevolmente in fondo al rettilineo, iniziando una cavalcata che poteva finire per essere trionfale se non fosse arrivato, fatale, l'imprevisto, quando ormai mancavano nove giri al termine della gara.

Un calo di potenza della sua power unit non gli ha permesso di mantenere il ritmo che fino a quel momento gli aveva consentito di stare davanti agevolmente al resto del gruppo, comprese le due Mercedes. Hamilton e Bottas ne hanno approfittato ripetendo così la doppietta ottenuta in Australia.


Per dei problemi alle due Renault, la direzione gara ha fatto scendere in pista la safety car e la gara si è conclusa con le monoposto in fila indiana e l'obbligo di mantenere le posizioni acquisite. Questo ha consentito ha Leclerc, perlomeno, di conquistare il terzo posto e il primo podio in carriera.

E Vettel? Anche lui non è stato fortunato. Mentre era in terza posizione, la perdita improvvisa dell'alettone lo ha costretto a fermarsi ai box per una sosta non prevista. Alla fine ha tagliato il traguardo in quinta posizione.

Questo l'ordine d'arrivo dei primi dieci:

1    Lewis Hamilton       MERCEDES                                   1:34:21.295
2   Valtteri Bottas          MERCEDES                                        +  2.980
3   Charles Leclerc        FERRARI                                             +  6.131
4   Max Verstappen      RED BULL RACING HONDA         +  6.408
5   Sebastian Vettel      FERRARI                                              + 36.068
6   Lando Norris           MCLAREN RENAULT                       + 45.754
7   Kimi Räikkönen     ALFA ROMEO RACING FERRARI  + 47.470
8   Pierre Gasly            RED BULL RACING HONDA            + 58.094
9   Alexander Albon    SCUDERIA TORO ROSSO HONDA + 62.697
10 Sergio Perez            RACING POINT BWT MERCEDES  + 63.696

Categoria Sport
Attendere...