Gli ambasciatori delle Feste dello Sport di McDonald’s, dopo l’esperienza di Rio, incontreranno i bambini e loro famiglie il 18 settembre a Padova e il 1 ottobre a Reggio Calabria

Gli ambasciatori delle Feste dello Sport di McDonald’s, dopo l’esperienza di Rio, incontreranno i bambini e loro famiglie il 18 settembre a Padova e il 1 ottobre a Reggio Calabria

L’Happy Meal Sport Camp si tinge dei colori olimpici. Gli ambasciatori del progetto, Carlotta Ferlito, Edwige Gwend e Alessandro Fabian hanno infatti preso parte alla delegazione azzurra chiamata a rappresentare l’Italia alle recenti Olimpiadi di Rio. Un importante traguardo è stato raggiunto da un altro membro del team dello sport: Giusy Versace, che si è qualificata ai Giochi Paralimpici che si svolgeranno dal 7 al 18 settembre.
Gli ambasciatori dell’Happy Meal Sport Camp saranno presto protagonisti, insieme a tanti bambini con le loro famiglie, delle prossime tappe delle Feste dello Sport di McDonald’s in programma il 18 settembre a Padova e il 1° ottobre a Reggio Calabria.

Ad accompagnare gli ambasciatori dell’Happy Meal Sport Camp, non mancheranno due ospiti speciali: il 18 settembre sarà Mauro Bergamasco, ex nazionale di rugby, a vestire il ruolo di padrone di casa, vista l’assenza del padovano Alessandro Fabian ancora impegnato in gare sportive. Il 1° ottobre a Reggio Calabria, sarà invece presente Maurizia Cacciatori, ex nazionale di volley, argento europeo nel 2001.
Happy Meal Sport Camp è il progetto di McDonald’s dedicato alla promozione dello sport di base e di un corretto stile di vita, rivolto ai bambini tra i 6 e i 12 anni, che porta nel cuore delle città italiane veri e propri Villaggi dello Sport di oltre 2mila metri quadrati.
Partner del progetto si riconferma il Centro Sportivo Italiano, che sarà al fianco di McDonald’s con uno staff di istruttori preparati e competenti per far giocare i bambini nelle stazioni sportive presenti all’interno del Villaggio dello Sport.

Cesare Monteleone

Cesare Monteleone
nella categoria Sport
Attendere...