YouTube ha annunciato che il conteggio dei "non mi piace" sulla piattaforma non sarà più visibile a tutti. Ovviamente, il pulsante "Non mi piace" rimarrà.  Questa politica potrebbe scatenare polemiche tra gli spettatori che così non saranno più in grado di conoscere la quantità di pareri negativi  in reflazione ad un contenuto.

Questa la nota con cui la società ha introdotto la novità: "Per garantire che YouTube promuova interazioni rispettose tra spettatori e creator, abbiamo introdotto diverse funzionalità e norme per migliorare la loro esperienza. All'inizio di quest'anno, abbiamo sperimentato il pulsante Non mi piace per vedere se le modifiche potrebbero aiutare a proteggere meglio i nostri creatori dalle molestie e ridurre gli attacchi di Non mi piace, dove le persone lavorano per aumentare il numero di Non mi piace sui video di un creatore. Gli spettatori potevano ancora vedere e utilizzare il pulsante Non mi piace. Ma poiché il conteggio non era visibile a loro, abbiamo scoperto che erano meno propensi a scegliere come target il pulsante Non mi piace di un video per aumentare il conteggio. In breve, i dati del nostro esperimento hanno mostrato una riduzione del comportamento antipatico all'attacco. In base a ciò che abbiamo appreso, stiamo rendendo privati ​​i conteggi di Non mi piace su YouTube, ma il pulsante Non mi piace non scompare. Questa modifica inizierà gradualmente a essere implementata".

Silvia Pedrazzini
Corriere Nazionale