Le condizioni di vita dei pensionati nel 2015, riassunte nell'ultimo rapporto Istat

Le condizioni di vita dei pensionati nel 2015, riassunte nell'ultimo rapporto Istat

Cresce l'assegno medio ed al contempo diminuisce il numero totale dei pensionati: è questa la fotografia scattata dall'Istat nel proprio dossier sulle condizioni dei pensionati in Italia.

Si tratta di un rapporto redatto sulle condizioni fotografate nel corso del 2015, che ha illustrato diversi spunti di riflessione interessanti.

Tra questi, la stima del reddito netto medio delle famiglie con pensionati è di 28.410 euro, circa 2 mila euro inferiore a quello delle famiglie senza pensionati (pari a 30.460 euro).

Inoltre, nel 2014 il rischio di povertà tra le famiglie con pensionati è più basso che nelle altre famiglie (stima pari al 16,5% contro il 22,5%). In molti casi il reddito pensionistico sembra dunque proteggere da situazioni di forte disagio economico.

Il rischio è invece molto elevato tra i pensionati che vivono soli (23,4%) o insieme ai figli come monogenitore (16,3%) e ancor più nelle famiglie in cui il reddito del pensionato sostenta altri componenti adulti senza redditi da lavoro (29,7%).

Per ulteriori dettagli
Stefano
nella categoria Economia
Attendere...