I gironi dell'Europa League 2016-2017. A parte il Sassuolo, compito facile per le italiane

I gironi dell'Europa League 2016-2017. A parte il Sassuolo, compito facile per le italiane

A Monaco, alle ore 13 è iniziata la cerimonia per gli accoppiamenti della fase a gironi dell'Europa League, edizione 2016-2017.

A coadiuvare il sorteggio l'ex portiere del Siviglia, Andres Palop, vincitore del torneo per 3 volte, e  Patrik Andersson, ex difensore di Bayern Monaco, Barcellona e della nazionale svedese,  nominato  ambasciatore ufficiale di questa edizione dell'Europa League per la finale a Solna. A coordinare le operazioni per la UEFA, Giorgio Marchetti, responsabile delle competizioni.

Queste le squadre testa di serie: Schalke (GER), ZenitZenit (RUS), Manchester United (ENG), Shakhtar Donetsk (UKR), Athletic (ESP), Olympiacos (GRE), Villarreal (ESP), Ajax (NED), Internazionale (ITA), Fiorentina (ITA), Anderlecht (BEL), Plzeň(CZE).


Le squadre italiane, tra le 48 che partecipano al torneo, sono quattro: Fiorentina, Inter, Roma (2° gruppo) e Sassuolo (4° gruppo). Le squadre partecipanti sono state suddivise in 12 gruppi dal Gruppo A al Gruppo B, ognuno composto da 4 squadre.

Questi gli accoppiamenti che interessano le squadre italiane.

Gruppo  E
Plzeň (CZE)
Roma (ITA)
Austria Wien (AUT)
Astra (ROU)

Gruppo F
Athletic (ESP)
Genk (BEL)
Rapid Wien (AUT)
Sassuolo (ITA)

Gruppo J
Fiorentina (ITA)
PAOK (GRE)
Liberec (CZE)
Qarabağ (AZE)

Gruppo K
Internazionale (ITA)
Sparta Praha (CZE)
Southampton (ENG)
H. Beer-Sheva (ISR)

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...