Moussa Mbaye non è solo un bravo ragazzo, è il prototipo del bravo ragazzo, è l'archetipo del bravo ragazzo.

Ve lo descrivo, capirete il genere.

Viene da una famiglia formata da  persone semplici, gente che lavora in campagna ed estremamente dignitosi.

Lui ha 24anni, ha lavorato tutta la vita ,èd è stato ampiamente sfruttato  proprio perché si è sempre dato da fare.

Sognava l'Italia e una vita migliore ma ora qui  sogna la sua terra cuore pulsante e vivido dell'Africa più nera,vorrebbe poter rivede il suo  colore e respirare il suo  odore.

In Italia ha studiato con convinzione, ha lavorato con convincimento, sicuro che i suoi sforzi sarebbero stati premiati prima o poi e invece ..

il bravo ragazzo non vince mai...

Lui è un bravo ragazzo, non ti puoi aspettare le montagne russe da lui. È serio,onesto e affidabile .

Non è timido, non è impacciato, non è goffo, è un bel ragazzo e pure fisicato, fa palestra ed è bellissimo. 

Ma ha due difetti: non è ricco e non farà soffrire mai nessuno per la sua maleducazione. 

Però  lui è l'uomo che non ti tradirà mai 
 è lui quello che ti porterà sempre in palmo di mano, non si scorderà i tuoi compleanni, ti verrà a prendere e a riportare sotto casa, ti cederà il passo alle porte, ti manderà il messaggio del buongiorno e della buonanotte, ti chiamerà ogni giorno,  non ti metterà al secondo posto dopo sua madre, non lo troverai a scartabellare siti porno, non ti lascerà sola mentre va per locali con gli amici o alle partite di calcetto. 

Lui è l'uomo che, quando si innamora, ti sposa e vuol farsi una famiglia con te.

Lui è l'uomo che non ti farà soffrire.

Insomma un bravo ragazzo come lui, un ragazzo così profondamente perbene, così umile e semplice a mio modo di vedere le cose dovrebbe stare in cima al mondo, invece lo vedo scaricato da tutti.

Anche e soprattutto da un sistema giudiziario farraginoso e lento .Insomma totale assenza di tutela giudiziale .

Eppure si è integrato nel tessuto sociale in cui vive,ha preso in affitto una casa e paga regolarmente il canone locativo.Eppure ha un contratto di lavoro. 

Eppure è così che l'onesto diventa un perdente .

Ma la colpa di chi è?

Ma è proprio vero che il bravo ragazzo non vince mai?