Il Leicester City ha (quasi) vinto la Premier League

Il Leicester City ha (quasi) vinto la Premier League

Domenica pomeriggio le Volpi del Leicester City, guidate da Claudio Ranieri, hanno pareggiato 1-1 all'Old Trafford contro il Manchester United, grazie ad un colpo di testa del suo capitano Wes Morgan.
 
Mancano ancora 180 minuti alla fine della Premier League ed il Leicester è quasi matematicamente sicuro di aver vinto il titolo, il primo della sua storia. Sono 8 i punti di vantaggio sul Tottenham, che segue a 69 il Leicester e mancando ormai due gare al termine, gli Spurs, impegnati stasera fuori casa contro il Chelsea in uno dei tanti derby della Premier, avranno solo un risultato per continuare a sperare di poter vincere il campionato inglese: la vittoria.


Altrimenti, in caso di pareggio o sconfitta, si celebrerà una vittoria, quella del Leicester, che sembra la storia di un film oltre al fatto che ha già assunto i connotati della leggenda.

Lo scorso anno il Leicester ha finito il campionato agli ultimi posti, riuscendo a salvarsi solo all'ultima giornata. Quest'anno, con 3 nuovi innesti ed un nuovo allenatore, Claudio Ranieri, il Leicester vince uno dei campionati di calcio tra i più ricchi al mondo, se non il più ricco, battendo squadre con fatturati da centinaia di milioni di euro, posseduti da magnati della finanza, piene di giocatori strapagati e stralodati.
E dalla piccola città di Leicester, nelle Midlands orientali al centro dell'Inghilterra, una squadra costruita sull'orgoglio e la rabbia di giocatori in passato scartati dai grandi clubs diventa campione.

E tutto questo è realtà, non la storia di un film che sembrerebbe addirittura poco credibile... quindi, come si fa a non definire questa vicenda già come leggenda? E la stessa Inghilterra sembra impazzita. Non si parla d'altro. Tutti stasera a tifare Chelsea perchè si possa  dare il via alla festa.

Questi sono i  calciatori, ma trattandosi di leggenda li dobbiamo chiamare eroi, del Leicester City FC che hanno vinto la Premier League 2015-2016.

Portieri
Kasper Schmeichel, Ben Hamer, Mark Schwarzer.

Difensori
Wes Morgan, Rober Huth, Danny Simpson, Liam Moore, Marcin Wasilewski, Christian Fuchs, Ben Chilwell.

Centorcampisti
Danny Drinkwater, Matty James, Andy King, Marc Albrighton, Daniel Amartey, Ngolo Kante, Jeff Schlupp, Demarai Gray, Nathan Dyer, 6
Riyad Mahrez, Gokhan Inler.

Attaccanti
Jamie Vardy, Shinji Okazaki, Leonardo Ulloa.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...