MotoGP, nelle libere sul Red Bull Ring 16 piloti in 9 decimi con Marquez ancora il più veloce

MotoGP, nelle libere sul Red Bull Ring 16 piloti in 9 decimi con Marquez ancora il più veloce

I primi 16 piloti in 9 decimi è il risultato alla fine della seconda sessione di libere del GP d'Austria di MotoGP sul circuito Red Bull di Spielberg. Questo, + giusto ricordarlo, grazie anche al circuito piuttosto corto.

Il miglior tempo è stato stabilito dal leader del mondiale, Marc Marquez, che con la sua Honda ha fatto registrare 1:23.916. A soli 66 millesimi è risultato secondo Maverick Viñales (Yamaha), nonostante la pista austriaca abbia finora regalato poche soddisfazioni alla moto di Iwata. Terza invece, è la Honda LCR, ma non dell'inglese Crutchlow - che oggi è rimasto leggermente attardato - bensì quella del suo compagno di squadra Takaaki Nakagami.

Solo settima la Ducati di Dovizioso, tra i favoriti per la vittoria e comunque il più veloce in FP1, a causa di una caduta senza conseguenze alla curva 3 nel momento in cui stava per fare il suo miglior giro, quando però eravamo alla fine della sessione di prova. Settimo tempo, invece, per l'altro ducatista Danilo Petrucci.


Valentino Rossi, sull'altra Yamaha ufficiale, è risultato 11esimo, ma on l'attenuante di essere in parte stato danneggiato dal traffico in pista mentre stava tentando il suo giro migliore.

Questa la classifica dei 10 migliori tempi.

01. Marc Márquez - (Repsol Honda Team) 1:23.916
02. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha) +0.066
03. Takaaki Nakagami - (LCR Honda Idemitsu) +0.155
04. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT) +0.237
05. Jack Miller - (Pramac Racing) +0.392
06. Miguel Oliveira - (Red Bull KTM Tech 3) +0.410
07. Danilo Petrucci - (Ducati Team) +0.414
08. Cal Crutchlow - (LCR Honda Castrol) +0.420
09. Andrea Dovizioso - (Ducati Team) +0.495
10. Pol Espargaró - (Red Bull KTM Factory Racing) +0.502


Sabato, 10 agosto, le qualifiche prenderanno il via a partire dalle ore 14:10.

Categoria Sport
Attendere...