LA BAMBINAIA, un thriller di Marco Tiano edito da Fazi Editore

LA BAMBINAIA, un thriller di Marco Tiano edito da Fazi Editore

"Non si può scendere a patti con i morti."  

LA BAMBINAIA è il thriller dello scrittore Marco Tiano, edito da Fazi editore

vincitore del challenge letterario "Il Giocattolaio"

, indetto da Fazi editore, il canale SKY Horror Channel e il blog "Corpi Freddi". 

Di LA BAMBINAIA hanno detto: 

- "La Bambinaia ricorda le atmosfere di film come "The Conjuring", "The Ring" e "Sinister". Pagina FB "Anche i ragazzi leggono" - 

- "Cattura subito, poi affascina e alla fine spiazza." CARLO A. MARTIGLI 

- "Se credete che nulla possa più sorprendervi, allora non avete ancora letto LA BAMBINAIA. Vi terrà con il fiato sospeso dalla prima all'ultima pagina". STEFANO PASTOR 

"Assolutamente da leggere" - Viviana Picchiarelli 

LA BAMBINAIA

Marco Tiano

Editore: Fazi editore

Pag: 106

Prezzo: €1,99 (ebook) 

Genere: Thriller, Horror, Mystery, Giallo, Ghost Story, Crime, Suspense, Brividi, gothic. 

➡️ Kobo: http://goo.gl/2xybza 

➡️ IBS: in formato PDF http://goo.gl/WbeoEJ 

➡️ Amazon: http://goo.gl/nFNINt 

➡️ iTunes: (per tutti i dispositivi Apple: iPad, iPhone) http://goo.gl/9pW4mn 

➡️ LaFeltrinelli: http://goo.gl/jVr16r 

➡️ GoogplePlay: http://bit.ly/2uOVkkD Thriller Dell'estate

Il libro è disponibile in tutti i formati digitali, e per ogni dispositivo mobile ( kindle, kobo, trablet, smartphone, pc ) 

IL LIBRO:

Quando Giorgia e Simone, giovane coppia di avvocati romani, arrivano in provincia di Siracusa insieme al figlioletto Mattia per un’opportunità di lavoro, è la fine dell’estate. Le giornate sono ancora lunghe e calde e la casa che hanno comprato – una villa in stile ottocentesco – è un gioiello isolato nelle campagne assolate del siracusano, tra i campi di grano dorati e gli agrumeti. Ma tra gli anziani dei paesi vicini girano strane voci, vecchie storie – storie di sangue di un passato sepolto – a proposito di quella casa, e Giorgia e Simone non tarderanno a scoprire sulla loro pelle che Villa Teresa non è un luogo come tutti gli altri…

"Non si può scendere a patti con i morti."

           

Attendere...