Commemorato nella Caserma Redi di Firenze il 183° anniversario del Corpo Sanitario

Commemorato nella Caserma Redi di Firenze il 183° anniversario del Corpo Sanitario

Si è svolta questa mattina a Firenze la cerimonia di commemorazione del 183° anniversario del Corpo Sanitario. Alla cerimonia svoltasi nella Caserma Redi, sede dell'ex Scuola di Sanità Militare, organizzata dalla sezione di Firenze dell'Associazione Nazionale Sanità Militare presieduta dal Generale Medico Donato Salvucci, con la collaborazione del tesoriere Dottor Elia Rega hanno partecipato numerosi personalità militari e civili, tra cui il Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, il Sindaco di Fiesole e un rappresentante del Sindaco di Firenze. Dopo la deposizione di una corona di alloro al monumento ai Caduti, la cerimonia è proseguita con una breve prolusione del Generale Medico Salvucci, subito dopo è stata ufficiata la Santa Messa.

La cerimonia si è conclusa in aula Magna dove il Prof. Feminò con la presenza del prof Bechi e della Professoressa Mazzei ha tenuto una conferenza.
Il Corpo Sanitario è l'organismo che costituisce la Sanità Militare e la Veterinaria dell'Esercito Italiano. Costituito il 4 giugno 1833 dal Re Carlo Alberto. Seguì tutte le vicende belliche in cui fu coinvolto l'esercito italiano, fino a quando il 4 maggio 1940 fu rinominato "Servizio di sanità militare". Nel 1997 con il riordino della struttura logistica dell'Esercito Italiano, venne sciolto il Comando del Corpo di sanità con il personale del Corpo che passò alle dipendenze del capo del Dipartimento di Sanità e Veterinaria, successivamente diviso in Dipartimento di Sanità e Dipartimento di Veterinaria, entrambi alle dipendenze dirette del Comandante Logistico dell'Esercito.

Cesare Monteleone

Cesare Monteleone
nella categoria Cronaca
Attendere...