Formula 1, in Bahrain Leclerc conquista la sua prima pole con la Ferrari mentre Vettel è secondo

Formula 1, in Bahrain Leclerc conquista la sua prima pole con la Ferrari mentre Vettel è secondo

Anche in Practice 3, la Ferrari vista sulla pista del Bahrain era lontanissima parente di quella che aveva stentato in Australia, tanto da dare una "paga" tra i 7 e gli 8 decimi alle due Mercedes. Il più veloce nelle ultime libere era stato Leclerc, mentre Vettel aveva fatto registrare 169 millesimi di ritardo.

Anche in qualifica, Leclerc è stato il più veloce in tutte e tre le sessioni, riuscendo in Q3 a scendere sotto l'1:28, unico pilota in pista a farlo. Il tempo finale fatto registrare dal francese della Ferrari è stato di 1:27.866, nuovo record della pista.

Al suo fianco, in griglia, l'altra Ferrari, quella di Vettel, con un ritardo di 294 millesimi. Il tedesco ha preceduto Hamilton sul filo di lana, mentre Bottas ha accusato 1 decimo di distacco.


Pertanto, le due Ferrari e le due Mercedes occupano le prime quattro posizioni in griglia. Seguono ad un secondo, la Red Bull di Verstappen e la Hass Ferrari di Magnussen, con il team americano che ha confermato la sua ottima prova con l'ottavo posto di Grosjean, mentre al settimo si trova la McLaren motorizzata Renault di Carlos Sainz.

Chiudono le prime dieci posizioni in griglia, rispettivamente, l'Alfa Romeo di Raikkonen e l'altra McLaren di Lando Norris, con un tempo di soli di 3 decimi più lento rispetto a quello di Verstappen, quinto, facendo ritenere che domenica la gara potrà essere molto combattuta, non solo nelle posizioni di testa, ma anche in quelle di immediato rincalzo.

Deludenti le Renault, con Ricciardo che non è riuscito ad andare oltre l'11° posto, mentre Hulkenberg ha fatto registrare solo il 17° tempo, nonostante in Practice 3 avesse ottenuto il 6° miglior tempo.

La gara prenderà il via domenica 31 marzo alle 17:10.

Categoria Sport
Attendere...