Annunciata e poi smentita la bocciatura della manovra del popolo da parte della Commissione Ue

Annunciata e poi smentita la bocciatura della manovra del popolo da parte della Commissione Ue

In risposta ad un articolo pubblicato dallo Spiegel, il commissario al Bilancio e alle Risorse umane della Ue, Günther Oettinger, ha dichiarato via tweet che«è una mia opinione personale che sulla base delle cifre sia probabile che dovremo chiedere all'Italia di correggere il progetto di bilancio. Non ho detto che c'è una decisione della Commissione sull'Italia, e non ho neppure detto che una lettera con una bocciatura della manovra stia per essere inviata questo giovedì o questo venerdì.»


Nell'articolo pubblicato da Bruxelles da Markus Becker per conto del settimanale tedesco, il commissario Oettinger dava per scontata una bocciatura della Commissione Ue sulla "manovra del popolo" presentata dal governo italiano che, a sua volta, ne sarebbe stato informato prima del prossimo fine settimana.

Oettinger ha poi pubblicato la smentita sopra riportata. Una smentita, a dir la verità, che smentisce ben poco, visto che già ieri il presidente della stessa Commissione, Juncker, anticipava quanto detto oggi dal commissario al Bilancio.

Naturalmente è arrivato a stretto giro di social la risposta del Governo italiano con il post del vicepremier Di Maio, riportato di seguito... 

Nel frattempo, come previsto da molti, lo spread BTP/Bund è oggi ulteriormente salito, raggiungendo quasi quota 310 punti, circa 200 punti in più del Bonos spagnolo.

Categoria Esteri
Attendere...