Il Re è Nudo, talk show sportivo teatrale, festeggia un anno di vita a Milano con Antonello Riva, Vincenzo De Feo ed altri protagonisti

Il Re è Nudo, talk show sportivo teatrale, festeggia un anno di vita a Milano con Antonello Riva, Vincenzo De Feo ed altri protagonisti


Il talk show sportivo teatrale "IL RE E' NUDO" festeggerà il suo primo anno di vita il prossimo 9 marzo, alle ore 21:00, presso l'Auditorium Cam Olmi in via delle Betulle 39, a Milano. Sarà presente un altro eroe dello sport italiano, anzi per dirla tutta, il soprannome del nuovo grande protagonista era "Nembo Kid", un vero supereroe dei parquet cestistici di tutto il mondo: ANTONELLO RIVA. Davanti a un monumento del basket nazionale ed internazionale vedremo come se la caverà il conduttore della rassegna, l'architetto – scrittore Raffaele Geminiani, che promette una serata ricca di filmati e di aneddoti non solo sulla carriera di Nembo Kid, ma sulle grandi emozioni di vita. La stagione reatina in cui papà Antonello giocò in squadra con suo figlio Ivan, il ruolo di dirigente sportivo, i suoi incontri importanti tra cui quello con il mitico Michael Jordan.

IL RE E' NUDO in questa seconda serata del 2018, vedrà la partecipazione del Comitato NON SEI SOLO, che divulgherà la sua missione relativa alla formazione e prevenzione delle problematiche giovanili del bullismo e cyberbullismo, su questa scottante tematica sociale Vincenzo De Feo (nella foto) ci parlerà del suo libro, testimonianza di vita, dal titolo "…prima del CLICK" Adolescenti lontano dai pericoli metropolitani"-su Amazon e www.primadelclick.it

Il cantante pop-rock Graziano Pappi, presenterà un pezzo inedito tratto dal suo nuovo CD e interpreterà un brano di Tiziano Ferro. La storica società calcistica U. S. VISCONTINI di Milano sarà premiata per l'impegno sociale e sportivo che da decenni esercita sul territorio metropolitano, diversi ragazzi di alcune delle sue squadre giovanili leggeranno il Giuramento Olimpico dell'Atleta, divenuto uno dei leitmotiv del talk show. Altro appuntamento fisso la mostra "L'occhio dello sport" del fotografo sportivo Luca Nava, che fin dalla prima serata è stato una delle colonne portanti della rassegna. "Menù ricco, mi ci ficco", come dice il proverbio. Amanti della palla a spicchi e, come esortava un piccolo grande uomo di basket, "sportivi e non sportivi" sono attesi in massa!

 

Attendere...