Riprende la MotoGP con l'appuntamento di domenica prossima, in Francia, sul circuito di Le Mans

Riprende la MotoGP con l'appuntamento di domenica prossima, in Francia, sul circuito di Le Mans

Per la Yamaha, specialmente per le moto ufficiali, l'appuntamento di domenica prossima in Francia, sul circuito di Le Mans, potrebbe essere l'occasione del riscatto. Quello francese è un tracciato dove le moto della casa di Iwata sono sempre state veloci, come lo scorso anno con Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP) e Johann Zarco (Monster Yamaha Tech3) sui primi due gradini del podio... con il terzo che sarebbe stato di Valentino Rossi (Movistar Yamaha MotoGP), se non fosse scivolato.

E proprio Rossi, che come altri piloti è stato di recente impegnato in test privati al Mugello, a tal proposito ha dichiarato: «Sono contento che il GP di Francia sia la nostra prossima tappa. Sulla carta dovremmo essere veloci, qui abbiamo sempre fatto bene.

So che la situazione al momento non è facile, i nostri avversari sono forti e dobbiamo vedere quanto potenziale potremmo mettere in pista. Però mi aspetto di essere un po’ più competitivo rispetto agli ultimi GP. Sarà interessante capire quanto. Una cosa è certa: io e la mia scuderia daremo il massimo come sempre per interpretare il miglior GP possibile.»

Ma non meno agguerrite anche le Ducati, che daranno sicuramente battaglia con Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, che sembra tornato quello di una volta ed è il pilota più vittorioso a Le Mans.

Da battere ancora il solito Marquez che, all'inizio della stagione, è già in testa al mondiale. Anche se in Francia la Honda non ha mai brillato, il pilota spagnolo non è certo uno che parte dandosi già per sconfitto: «A Le Mans dovremo lavorare duro. Dobbiamo fare del nostro meglio per mantenere il passo.

In passato abbiamo fatto belle gare qui ma in altre occasioni abbiamo sofferto per trovare il passo migliore. Ogni stagione comunque è diversa. Le variabili potranno essere quella climatica e la scelta delle gomme legata alla temperatura, ma la nostra mentalità sarà quella di sempre. In questa stagione arriviamo all’appuntamento francese ad un ottimo livello, l’obiettivo è lottare per il podio.»

Categoria Sport
Attendere...