In una intervista rilasciata al teologo e scrittore Don Luigi Maria Epicoco, inclusa nel libro  "San Giovanni Paolo Magno" in uscita l’11 febbraio, il Papa ha definito il celibato come  «un dono e una grazia, non un limite».

Per il Movimento Internazionale dei Sacerdoti Sposati non è in gioco, sui preti sposati da riammettere nella Chiesa, una questione teologica di cambio della normativa sul celibato ecclesiastico.

Si tratta di una questione di diritto canonico che consentirebbe ai sacerdoti sposati di poter ritornare a celebrare la S. Messa alla stregua dei Sacerdoti Anglicani convertiti al Cattolicesimo, che ora lavorano nel ministero sacerdotale con mogli e figli.