Come scegliere un buon istituto di Credito

Come scegliere un buon istituto di Credito

Ogni giorno, mi ritrovo a rispondere a mille domande da parte di molti utenti, essere diventata la consigliera di tutto mi fà molto piacere... soprattutto per una chiacchierona come me!

Parliamo di istituti di credito, partner necessari per le aziende Italiane, che sono ala ricerca di servizi innovativi, sempre più imprenditori mi hanno parlato di difficoltà istruttorie, di limitazioni e di troppe ristrettezze a differenza dei tanti competitor internazionali, che amano dare più fiducia alle aziende, che sono i propri clienti! 

Il dilemma è sempre quello, come scegliere un istituto bancario fermo, conosciuto e grande, alla vecchia maniera con uno sguardo sul futuro oppure buttarsi unicamente nel futuro? Ora mai tutto è digital, io stessa opero in un settore estremamente digital, praticamente faccio tutto online! Quindi, quando ricercavo un istituto di credito, volevo certamente una banca seria ed affidabile,  ma anche una banca fast, veloce, dall'home bancking intuitivo e raggiungibile da ogni smartphone.

Ho vissuto l'esperienza con  Intesa San Paolo, una banca sicuramente importante ma con molte lacune che mi hanno dato molto da pensare! Si...i cambiamenti apportati dallo stesso istituto di credito non hanno giovato molto ai contribuenti, consumatori oppure aziende, senza fare differenza! L'home bancking ha sempre problemi, un continuo backoff , mille errori e soprattutto una cattiva gestione del cliente, almeno per ciò che mi riguarda, soprattutto nel  momento del bisogno, parola comune ripetuta da molti utenti che hanno risposto alle mie domande. Per non parlare del call center, gestito in Italia e molto bene devo dire! Gli operatori, purtroppo possono fare molto poco, perchè pur volendo correre verso il futuro, gli stesso hanno delle continue limitazioni, quindi sempre in filiale devi andare e se per lavoro viaggi molto sei fregato!

Parliamo anche di Che Banca, banca digitale del gruppo Medio Banca, nata da poco con un ottimo servizio clienti, operativo dal lunedì al venerdì, orario continuato fino alle 20.00 ed il Sabato fino alle 14.00, operatori sempre gentili e disponibili, quando si presenta un problema lo risolvono in tempo mediocri. In tutte le province, stanno nascendo delle filiali, che a differenza della banca sono degli uffici veri e propri, con un back office pronto ad accogliere il cliente, una bellissima sala da attesa e soprattutto personale molto cordiale. Il prelievo giornaliero può avvenire su due circuiti, fino ad un massimo di € 750,00 e se necessario, si potrà prelevare, dallo sportello interno nelle filiali, fino ad un massimo di € 2.000,00, uno sportello digitale, ma vi assicuro che i dipendenti sono in Carne ed Ossa! La nota dolente? Che per aprire un conto corrente aziendale non dovrete avere problemi con il Crif, probabilmente perché vengono proposti dei finanziamenti in genere. 

Ma no mi fermo quì, tra le mie esperienze c'è anche BANCA SELLA, che trovo molto versatile, funzionale un'azienda molto piacevole, con conti correnti digitali, per tutti! Si rivolge ai consumatori ed alle aziende, io personalmente ho testato due realtà, il conto corrente aziendale ed una piattaforma per chi gestisce gli e-commerce.

Banca Sella è molto funzionale, un home bancking veramente evoluto, pensate che vi avvisano persino se sono previsti degli aggiornamenti, a differenza di altre aziende, l'assistenza clienti è attiva ma non tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, per gli altri problemi rilevanti le carte è a disposizione un servizio clienti, talvolta gestito anche da altri paesi della comunità europea, ma molto professionale.

Per la soluzione E-commerce, vi consiglio di provare   GESTPAY è molto interessante, prima di tutto non ci sono le commissione come paypall, molto piacevole, soprattutto si ha un'assistenza gratuita e continua fornita da personale esperto, sia dal lato amministrativo che per gli sviluppatori. I lati negativi ve ne sono alcuni, le filiali non sono presenti su tutto il territorio nazionale, quindi si ha di riferimento la filiale della sede di Biella, che io apprezzo molto, però purtroppo per un'azienda che ha bisogno di affidamenti bancari, questo non è il conto corrente adatto! Perché se non si ha un contatto sul territorio la filiale telematica non potrà esservi di aiuto, purtroppo sappiamo bene che le aziende hanno necessità di un affidamento bancario! Il personale presente nella filiale telematica è perfetto,  gentile e professionale, mi piacerebbe molto che il muro tra loro e noi fosse finalmente cancellato, ma la diffidenza è padrona e nel loro caso lo è continuamente. Per aprire un conto corrente aziendale si impiega troppo tempo, ma svolgono un accurato controllo.

Banca Sella è l'azienda che propone conto corrente aziendali a costi molto ragionevoli, Intesa e Che banca invece ha costi più importanti, anche se i costi mensili sono più bassi, la qualità prezzo è impressionante per l'ecommerce, sviluppato per soddisfare proprio tutte le esigenze, ed il personale interno è sempre molto gentile. Peccato, sarebbe perfetta sa non vi fosse questa limitazione!Io la utilizza da alcuni mesi ma probabilmente sarò costretta a rivalutare, proprio per la non presenza di una filiale, anche se voglio essere molto positiva! Ecco, nel momento del bisogno si ha una parola di conforto, ma solo quella, per il resto non tendono la mano! Spero che questo non vi abbia scombussolato troppo ma destato curiosità! Se non fosse necessario utilizzereste un conto corrente bancario?  Ditemi al vostra, raccontatemi la vostra esperienza!

Categoria Economia
Attendere...