TAV, Cina e caso Svizzera: non è solo questione di trasporti

TAV, Cina e caso Svizzera: non è solo questione di trasporti

Mentre in Italia si discute sulla TAV, in Svizzera si approva l'inizio degli studi che porteranno AlpTransit fino all'estremo sud del Paese, al confine con l'Italia.

AlpTransit  non è un treno ad alta velocità in senso stretto, ma ha accorciato i tempi di collegamento interni alla Confederazione ed è diventato una connessione ferroviaria irrinunciabile tra nord-sud per tutta Europa.

L'Italia però sembra preferire l'adesione alla Nuova via della seta promossa dalla Cina, con conseguenti rischi in relazione all'orientamento internazionale della Penisola, che non sembra però siano percepiti o compresi dagli italiani, tanto che l'intesa con Pechino sta per essere siglata nell'indifferenza generale dell'opinione pubblica.

 

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Attendere...