Istat, riprendono a crescere ad ottobre 2017 fatturato e ordinativi dell'industria

Istat, riprendono a crescere ad ottobre 2017 fatturato e ordinativi dell'industria

Il fatturato dell'industria, dopo il calo registrato a settembre, ad ottobre 2017 fa segnare un incremento congiunturale pari all'1,1%, portando la media degli ultimi tre mesi ad un +1,2%, rispetto al trimestre precedente. Sui 12 mesi, rispetto ad ottobre 2016 - corretto per gli effetti di calendario con i giorni lavorativi che nel 2017 sono stati 22 contro i 21 di ottobre 2016 - il fatturato totale cresce in termini tendenziali del 6%, con incrementi del 4,4% sul mercato interno e dell'8,9% su quello estero.

La crescita del fatturato in relazione al mese precedente è dovuta soprattutto al mercato estero con un +2,7%, mentre per quello interno si registra un aumento modesto pari al +0,2%. In relazione ai 12 mesi, l'incremento è del 4,4% per il mercato interno e dell'8,9% per quello estero.

La crescita viene confermata anche in prospettiva, con gli ordini che ad ottobre fanno registrare un aumento congiunturale, rispetto a settembre, del +1,9%. L'incremento degli ultimi tre mesi, rispetto ai tre mesi precedenti, è pari al 2,4%. Rispetto ad ottobre 2016, l'indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 12,5%, con gli incrementi maggiori che si registrano nella fabbricazione di apparecchiature elettroniche e ottiche (+27,6%) e nella metallurgia (+19,4%).

Gli ordinativi, confrontati con quelli di un mese fa, vedono un dato pressoché simile, rispettivamente +1,9% e 1,8%, sia per il mercato interno che per quello estero. Rispetto ad ottobre 2016, l'indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 12,5%, con gli incrementi maggiori nella fabbricazione di apparecchiature elettroniche e ottiche (+27,6%) e nella metallurgia (+19,4%).

Categoria Economia
Attendere...