MotoGP, in Thailandia Quartararo conquista la 4 pole stagionale davanti a Vinales e Marquez

MotoGP, in Thailandia Quartararo conquista la 4 pole stagionale davanti a Vinales e Marquez

Ormai per Fabio Quartararo (Petronas Yamaha) la pole è quasi diventata un'abitudine. Pertanto, nessuna sorpresa se sul Chang International Circuit di Buriram per il GP di Thailandia, con il tempo di 1'29.719, ha conquistato la quarta di questa stagione, niente male per un esordiente in MotoGP.

Maverick Viñales (Yamaha) e Marc Marquez (Honda) lo seguono a ruota, staccati, rispettivamente, di 1 e 2 decimi e sulla griglia di partenza lo affiancheranno in prima fila.

A confermare l'ottimo feeling delle Yamaha su questo circuito anche il quarto posto dell'altra Petronas, quella di Franco Morbidelli, seppur con un divario di 7 decimi, che aprirà la seconda fila con a fianco Danilo Petrucci, sulla prima delle Ducati ufficiali, e Jack Miller (Pramac), che ha fatto registrare ottime prestazioni soprattutto nei primi due settori della pista.

Settimo tempo per Andrea Dovizioso, ottavo per Joan Mir (Suzuki) che precede uno sfortunato Valentino Rossi (Yamaha), che non ha il tempo di migliorare la sua prestazione a causa di una caduta alla curva 5, dove poi, a fine sessione, sono caduti pure Marquez e Quartararo.


Decima l'altra Suzuki di Alex Rins, seguita dai fratelli Espargaro, Pol su Red Bull (con la moto austriaca meno brillante del solito) e Aleix su Aprilia.


Questa la classifica dei primi dieci migliori tempi della Q2:

1. Fabio Quartararo - (Petronas Yamaha SRT)
2. Maverick Viñales - (Monster Energy Yamaha MotoGP) +0.106
3. Marc Marquez - (Repsol Honda Team) +0.212
4. Franco Morbidelli - (Petronas Yamaha SRT) +0.712
5. Danilo Petrucci - (Ducati Team) +0.803
6. Jack Miller - (Pramac Racing) +0.878
7. Andrea Dovizioso - (Ducati Team) +0.973
8. Joan Mir - (Team Suzuki Ecstar) +1.016
9. Valentino Rossi - (Monster Energy Yamaha MotoGP) +1.022
10. Alex Rins - (Team Suzuki Ecstar) +1.059

Categoria Sport
Attendere...