Stalker investito e ucciso a Nocera, sempre più omicidio passionale

Stalker investito e ucciso a Nocera, sempre più omicidio passionale

La vittima è stata schiacciata da un'auto contro il muro dell'abitazione di una donna che lo aveva denunciato per stalking. Un trentenne fermato per omicidio.

Una ex guardia giurata è stata investita e uccisa la notte scorsa a Nocera Inferiore da un uomo a bordo di un'autovettura. Il corpo della vittima è stato ritrovato schiacciato tra l'automezzo ed il muro di una casa di una donna con la quale l'investito, in precedenza, aveva avuto uno relazione e per la quale si trovava ai domiciliari con l'accusa di stalking.

L'investitore, un trentenne, (si presume sia il nuovo compagno della donna) è stato fermato per omicidio.

Gli inquirenti sospettano che l'investimento sia stato deliberato e che il movente sia passionale, anche perché il conducente dell'auto ha fornito versioni contraddittorie parlando prima di incidente, poi di rapina.

Categoria Cronaca
Attendere...