Sono stati oltre 8mila i visitatori che nel weekend appena trascorso - il primo dalla riapertura del museo - hanno visitato la Galleria degli Uffizi e Palazzo Pitti.

Nel dettaglio, i visitatori alla Galleria sono stati 4.663, 3.254 quelli al Giardino di Boboli e 459 a Palazzo Pitti.

Numeri definiti positivi dal direttore degli Uffizi, Eike Schmidt, dal 2019 per la seconda volta consecutiva alla guida di uno dei principali musei italiani.

Ed erano soprattutto italiani, non poteva essere altrimenti, quei visitatori che hanno dovuto sottostare alle attuali regole che impongono il distanziamento interpersonale e numeri limitati all'interno di musei e mostre per evitare possibilità di contagio.

Il coronavirus è ancora presente e pronto a colpire, forse si è  attenuato, abbiamo ridotto i contagi, ma è ancora là e non sappiamo se sia mutato o meno.