Droga, due stranieri in manette nel Vallo di Diano

Droga, due stranieri in manette nel Vallo di Diano

Ancora arresti per spaccio di droga nel Diano che sembra essere per i pusher  una piazza appetibile per i loro loschi affari.


Nella mattinata odierna, ad Atena Lucana, i Carabinieri di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto una coppia di cittadini stranieri per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti.


I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in servizi perlustrativi di prevenzione generale e per il controllo del traffico veicolare domenicale a ridosso degli svincoli dell’autostrada A2 del Mediterraneo, sottoponevano ad ispezione l’autovettura con a bordo i due conviventi – lui 31enne marocchino, lei 44enne rumena – e, visto l’atteggiamento sfuggente degli stessi, a seguito di perquisizione, rinvenivano mezzo chilogrammo di hashish al di sotto di un sedile e, nel corso delle operazioni di perquisizione domiciliare, venivano rinvenute ulteriori 31 dosi di cocaina ed un bilancino elettronico di precisione per la suddivisione in dosi degli stupefacenti.


Le dosi di cocaina erano state sapientemente occultate in un barattolo di vetro per generi alimentari, e nello specifico, tra chicchi di riso.
Gli arrestati sono stati condotti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro (PZ).

Antonio Citera
Categoria Cronaca
Attendere...