Si svolgerà a Terrasini, presso l’Aula Consiliare di Palazzo La Grua, giorno 24 luglio 2020, dalle 16.00 alle 19.00, un workshop dal titolo: “Europe on the Road: Ripartiamo dal basso”.

L’evento, organizzato dal Think Tank weStart, gruppo di professionisti siciliani, fa parte integrante di una serie di incontri, in programma fino alla fine di luglio, in diversi comuni della Città Metropolitana di Palermo. 

L’obiettivo del tour di questi incontri è quello di coinvolgere le pubbliche amministrazioni, delle città sedi di svolgimento dei workshop, le aziende locali e tutti quei portatori di interessi economici che rendono il territorio performante ed attrattivo, dal punto di vista turistico, in modo da progettare ed attuare una serie di azioni concrete per rilanciare l’economia siciliana, duramente colpita dall’attuale pandemia da Covid-19.

La scelta di Terrasini come sede del Workshop, data la sua importanza come centro ad alta vocazione turistica, è stata accolta con grande entusiasmo dall’Amministrazione Comunale, in particolare dal Sindaco Giosuè Maniaci e dall’Assessore al Turismo Vincenzo Cusumano.

In rappresentanza di weStart, interverrà il fondatore: Manfredi Mercadante, che ne descriverà la Mission e illustrerà le tematiche generali del workshop, che vertono principalmente sulla Riqualificazione Costiera, il Mercato Ittico, il Rilancio del Turismo e la Formazione Professionale specifica, per indirizzare verso degli sbocchi occupazionali nel settore della nautica.

Per quanto riguarda la serie di azioni che mirano alla riqualificazione costiera, weStart, intende proporre una soluzione pratica, in modo da integrare tali azioni con la riqualificazione urbana del centro di Terrasini.

In merito a quest ultimo punto, weStart presenterà al workshop il progetto per il “Sea Cultural Park”: un parco culturale dentro la città che ha lo scopo di riqualificare sempre di più Terrasini da un punto di vista di decoro urbano ed architettonico e che sia in grado di renderla fashion&cool. 

Il realizzatore del progetto è il giovane architetto Dario Donato di Spatialconnection(s), responsabile della gestione, della ricerca e della direzione creativa dell'azienda, che possiede esperienza ventennale ed internazionale in progetti di altro profilo innovativo e pluripremiati in Europa, Cina e Medio Oriente. 

Altri interventi nel workshop saranno forniti da Pierluca Martorana, imprenditore, che descriverà lo sviluppo di un sistema di monitoraggio ambientale con l'utilizzo di droni marini e da Antonio Volpe, ingegnere gestionale, CEO di Powersint S.r.l.s., che fornirà delucidazioni in materia di digitalizzazione nei servizi erogati da PA e PMI.

L’incontro di weStart, con l’Amministrazione Comunale di Terrasini, nasce con l’auspicio di potere creare la base per un tavolo di concertazione e confronto, dal quale si possono generare nuove idee per rendere la Città dell’Amore sempre più coinvolgente ed accattivante, in modo da favorire una forma di turismo che oltre a puntare sul miglioramento della ricettività, è teso a lasciare un’esperienza indimenticabile ai visitatori, riuscendo a trasmettergli quella sensazione, talmente unica ed irripetibile che li inviti a ritornare. 

D’altronde sarebbe emozionante visitare un luogo da sogno, dove si trova una scritta gigantesca della parola “Love”, in rosso, stesso colore della sua spiaggia e dove è possibile lasciare un catenaccio aperto da attaccare sulla ringhiera del lungomare, trasformato in un palcoscenico di tante opere d’arte legate tutte da un unico filo conduttore: l’amore. 

WeStart (weSicilian Talents A Real Transformation)