Modena, figlia vegana minaccia la madre che stava preparando un ragù: "Se non la smetti, ti accoltello"

Modena, figlia vegana minaccia la madre che stava preparando un ragù: Se non la smetti, ti accoltello

Sembra una storia assurda ma è tutto vero. Una donna di 68 anni ha denunciato la figlia di 47 con cui viveva, per delle minacce. La signora stava preparando un ragù e lo rimescolava con pazienza e precisione. All'improvviso arriva la figlia, disgustata dall'odore sparsosi per la casa e convinta della sua scelta vegana, e aggredisce la madre.

Questi battibecchi erano frequenti in casa, da quando la donna più giovane aveva cambiato le sue abitudini alimentari. Non sopportava che la madre continuasse a cucinare ricette che includevano anche la carne e spesso litigavano per questo motivo. Stavolta però, il litigio è andato oltre e la figlia ha minacciato la madre dicendole: "Se non la smetti ti pianto un coltello nella pancia". Delle parole pesantissime che non sono andate giù alla madre. Non sostenendo più questa situazione, la donna ha denunciato la figlia e ora la questione è stata portata davanti al giudice di pace che a giugno tenterà una conciliazione.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Rossella Micaletto
Categoria Cronaca
Attendere...