MotoGP, nelle libere del venerdì per il GP d'Argentina tutti i piloti racchiusi nello spazio di un secondo

MotoGP, nelle libere del venerdì per il GP d'Argentina tutti i piloti racchiusi nello spazio di un secondo

Le libere del venerdì sul circuito di Termas de Rio Hondo, per l'appuntamento della MotoGP con il Gran Premio di Argentina, hanno fatto registrare un risultato piuttosto insolito, con tutti o quasi i piloti racchiusi nello spazio di un secondo!

Alle fine della seconda sessione, il più veloce è stato Dovizioso sulla Ducati ufficiale, seguito dall'altra Ducati, ma del team Pramac, di Miller, distanziato di soli 9 millesimi, mentre terza la Monster Energy Yamaha di Maverick Viñales.

La prima Honda, del team LCR, è quella dell'inglese Crutchlow, seguita dalla Petronas Yamaha SRT dell'ottimo Fabio Quartararo, con Rossi sesto a 176 millesimi da Dovizioso.

La Honda di Marquez è solo ottava a 3 decimi di ritardo, tra la Suzuki di Rins e l'altra Petronas Yamaha di Franco Morbidelli.

Se questa è la premessa, si preannunciano delle qualifiche da brivido ed una gara in stile Moto3.

Categoria Sport
Attendere...