MotoGP, di Quartararo il miglior tempo nelle libere del venerdì per il GP di Thailandia

MotoGP, di Quartararo il miglior tempo nelle libere del venerdì per il GP di Thailandia

Nel pomeriggio hanno migliorato di circa mezzo secondo i tempi fatti registrare nella sessione mattutina i piloti di MotoGP nelle libere del GP di Thailandia, sul circuito di Buriram.

I migliori tempi, in entrambe le sessioni, sono stati quelli fatti registrare dai piloti Yamaha, che si sono alternati al comando di questa classifica. Al mattino, il più veloce è stato Vinales con la moto ufficiale, mentre nel pomeriggio è toccato a Quartararo, con la Yamaha del team Petronas, di far registrare il miglior tempo di giornata con 1'30.404.

Un ottimo risultato ribadito dal terzo posto di Franco Morbidelli, più lento di poco più di 2 decimi rispetto al compagno di squadra.

Anche Valentino Rossi non è lontano: quinto a 3 decimi dal miglior tempo dietro alla Pramac motorizzata Ducati dell'australiano Miller.

Solo sesto, invece, Marc Marquez che, rispetto al mattino, si è migliorato di poco. A sua discolpa una spettacolare e brutta caduta in FP1, quando mancavano 5 minuti alla fine della sessione, alla curva 7, la più veloce del circuito.

La Honda di Marquez è praticamente andata distrutta ed il pilota ha lasciato la pista con non poche difficoltà, tanto che è prima stato accompagnato al centro medico e poi all'ospedale di Buriram per ulteriori accertamenti. Nonostante ciò, Marquez è sceso di nuovo in pista nel pomeriggio, riuscendo comunque a portare a casa una discreta prestazione.

Vedremo nelle prossime ore se il campione spagnolo sarà stato in grado di riassorbire i postumi dell'incidente.

Settimo tempo di giornata per l'Aprilia di Espargaro, con la moto italiana che in questo finale di stagione sta dimostrando di aver trovato la via per ritornare ad essere competitiva come una volta. Solo ottavo Dovizioso, con la Ducati ufficiale, davanti alle due Suzuki di Mir e Rins, che chiudono la classifica dei 10 migliori tempi.

Categoria Sport
Attendere...