Lega: i giovani che chiedono il reddito dovranno svolgere per un anno il servizio civile

Lega: i giovani che chiedono il reddito dovranno svolgere per un anno il servizio civile

Il decreto-legge n. 4 del 28 gennaio 2019, quello relativo al reddito di reddito di cittadinanza e a quota 100, approdato il 7 febbraio alla Commissione Lavoro del Senato per essere convertito in legge, ha iniziato così il suo iter parlamentare.

Da segnalare che la Lega ha presentato oggi un emendamento per modificare il reddito di cittadinanza. Che cosa chiede il partito di Salvini?

Che i giovani tra i 18 e i 28 anni, che richiedono il reddito dovranno "obbligatoriamente" svolgere un anno di servizio civile presso uno degli enti accreditati all’albo del servizio civile universale, garantendo una presenza media settimanale di 25 ore. Esentati dall'obbligo solo coloro che abbiano già svolto il servizio civile nazionale o universale.

Ad organizzare i servizi e le assegnazioni, sempre in base a quanto indicato nell'emendamento, dovranno essere le Regioni e le Province Autonome.

Dato che la messa in opera delle procedure relative al reddito di cittadinanza ha richiesto alcuni mesi di lavoro - producendo quasi sicuramente delle storture che non potranno oggettivamente non venire a galla a causa delle numerose variabili  nell'applicazione del provvedimento, relativamente all'offerta di lavoro, alla composizione dei nuclei familiari, al loro reddito - presentare un emendamento simile da parte di una forza politica che fa parte della maggioranza fa supporre che sia iniziata la battaglia della Lega ai 5 Stelle per intestarsi la guida del Governo.

Non una battaglia campale che in un giorno o due decida l'esito della guerra, ma una battaglia di logoramento, costituita da una serie ripetuta e costante di piccoli agguati più o meno manifesti, volti a marcare il territorio e conquistare nuove posizioni. Una guerra di trincea che la Lega porterà avanti con metodo allo scopo debilitare le difese, già piuttosto fragili, del MoVimento.

Oltretutto, se quell'emendamento passasse, verrebbe usato dalla Lega per spiegare il mancato ricambio generazionale relativo a quota 100, indicato da Salvini come uno dei tanti benefici della revisione della Fornero, ottenendo così i classici due piccioni con una fava.

Ma quanto può durare un'alleanza, o contratto di Governo che sia, sulla base di queste condizioni?

Categoria Politica
Attendere...