Inizia una nuova era, ma nessuno sembra accorgersene. È l'era dei robot. Fanno di tutto: avvocati, cuochi, conducenti, lavori di fatica, ma anche segretarie. Sono già operativi in aziende come Amazon.

Recenti studi riportano che a tutt'oggi sono circa cinque milioni i posti di lavoro persi nel mondo e in un futuro molto prossimo si toccherà la soglia di un terzo dell'occupazione su scala mondiale. Sarà vera gloria?