Higuain al Chelsea e Piatek al Milan... che finirà pure per risparmiare molti soldi

Higuain al Chelsea e Piatek al Milan... che finirà pure per risparmiare molti soldi

Con un giorno di ritardo è arrivata l'ufficialità, da parte della Juventus, del "cambio di destinazione" di Higuain che dal Milan va in prestito al Chelsea di Sarri.

Questo il comunicato della società bianconera:

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver risolto anticipatamente l’accordo con la società AC Milan S.p.A. relativo al trasferimento temporaneo del calciatore Gerardo Gonzalo Higuain e di aver contestualmente perfezionato l’accordo con la società inglese Chelsea Football Club Ltd per la cessione a titolo temporaneo del calciatore fino al 30 giugno 2019. Tali operazioni non generano effetti economici significativi nell’esercizio in corso.

Il contratto prevede la facoltà per il Chelsea FC di estendere la durata del prestito fino al 30 giugno 2020, a fronte di un corrispettivo di € 18 milioni pagabili nell’esercizio 2019/2020, o di acquisire a titolo definitivo il calciatore a fronte di un corrispettivo di € 36 milioni pagabili in due esercizi.


Tutto è avvenuto sia per la volontà di Higuain di andare in un club in questo momento possibilmente più vincente del Milan e di ritrovare un allenatore a lui gradito come Sarri, sia perché il Milan ha potuto sostituirlo con l'attaccante del Genoa Piatek, come ufficializzato dalla seguente nota:

AC Milan comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Genoa Cricket and Football Club il diritto alle prestazioni sportive di Krzysztof Piatek. L'attaccante polacco ha sottoscritto un contratto che lo lega al Milan fino al 30 giugno 2023.

Nato a Dzierzoniow (Polonia) il 1° luglio 1995, Krzysztof Piatek è cresciuto calcisticamente nel Lechia Dzierżoniów. Nel 2013 viene acquistato dallo Zaglebie Lubin (72 presenze, 15 reti) prima di passare nel 2016 al KS Krakov, dove ha giocato per due stagioni con 63 presenze e 32 reti. All'inizio di questa stagione il passaggio al Genoa, squadra con la quale ha giocato in campionato 19 partite siglando 13 reti oltre a 2 presenze in Coppa Italia con 6 gol realizzati per un totale di 21 match e 19 reti.


Da dire poi che, sebbene Piatek sia stato pagato dal Milan ben 35 milioni in contanti, l’impatto sui conti non sarà così devastante come potrebbe sembrare a prima vista.

Infatti, distribuendo il costo e lo stipendio del giocatore per i quattro anni e mezzo della durata del suo contratto, il Milan indicherà nel bilancio al 30 giugno 2019 un costo di poco superiore ai 5 milioni, risparmiando molti soldi con la cessione di Higuain, il cui impatto sui conti rossoneri era molto più oneroso a causa del suo alto stipendio.

Categoria Sport
Attendere...