Domenica tornano i motori con la MotoGp da Motegi e la F1 da Austin

Domenica tornano i motori con la MotoGp da Motegi e la F1 da Austin

Questo fine settimana ritornano i motori ed in pista scenderanno sia la Formula 1 che la MotoGP. Le due gare avranno comunque un denominatore comune. Infatti, a seconda del risultato, domenica potremmo conoscere il nome del campione del mondo della stagione 2018. A meno di grosse sorprese Hamilton e Marquez hanno ormai "quasi " vinto il mondiale di quest'anno... solo degli errori o dei guasti tecnici ai loro mezzi potrebbe rimettere tutto in discussione.

Il circuito delle Americhe ad Austin, che ricalca le caratteristiche di quello di Suzuka, sembra fatto su misura per la Mercedes e per Hamilton, vincitore delle ultime quattro edizioni e primo anche nel 2012 alla guida della Mclaren. E viste le ultime prestazioni della vettura tedesca, con la sfortuna che ormai si è impossessata del team di Maranello, sembra improbabile che quest'anno la vittoria anche in questa gara possa sfuggire ad Hamilton.

In Giappone, invece, la MotoGP gareggerà a Motegi, sul circuito di proprietà della Honda, dove però le Honda non sempre hanno vinto... anzi. Lo scorso anno a tagliare per primo il traguardo è stato Andrea Dovizioso.... non che una vittoria del pilota forlivese possa riaprire il mondiale, ma almeno renderebbe più interessante la prossima gara.

Naturalmente, sveglia alle 7 per le moto, mentre le monoposto di Formula 1 gareggeranno alle 22:10.

Categoria Sport
Attendere...