Sull'immigrazione non capisco perché...

Sull'immigrazione non capisco perché...

Non riesco proprio a capire. Tutti gli africani che incontro hanno uno smartphone e penso usino internet.

In Internet trovo che il viaggio in aereo costa:
Lagos-Berlino € 612
Dakar-Berlino € 358
Accra-Berlino € 482

Dicono che attraversare il Sahara, la Libia, il Mediterraneo costa circa € 5000.
Dicono che il Sahara è pericoloso, che la Libia è terribile e che nel Mediterraneo si rischia l'annegamento.
Dicono che tutti o quasi gli africani vogliono andare in Germania (o Francia).
Non riesco proprio a capire perché non prendano l'aereo che costa molto meno e li può portare senza pericoli a destinazione.

Non sarà perché l'accogliente e generosa Germania non li lascerebbe nemmeno sbarcare?
Non sarà perchè la Francia che trova vomitevole la chiusura dei porti italiani chiuderebbe per loro gli aeroporti?
Non sarà perché in Italia accoglievamo invece tutti, erano quasi impensabili i rimpatri, fornivamo vacanza gratis e poi potevano sempre cercare di entrare illegalmente nei Paesi agognati?
Non sarà perché rischiando di morire si sentono in diritto di essere comunque accolti?

Come se uno attraversando a piedi l'autostrada trafficata si sentisse in diritto di essere assunto dall'azienda che si trova dall'altra parte perché ha rischiato la sua vita. E io continuo a non capire.

Categoria Politica
Attendere...