Aversa, Falché segretario provinciale di Caserta Movimento Idea Sociale: "I giovani, la nostra forza per il loro futuro"

Aversa, Falché segretario provinciale di Caserta Movimento Idea Sociale: I giovani, la nostra forza per il loro futuro

"Sono casertano e conosco bene la mia città. La situazione delle famiglie è difficile, tutti stanno in ginocchio e nessuno si assume la responsabilità di affermare la verità sul reale stato delle cose".

A parlare è Luigi Falché, Segretario Provinciale di Caserta del Movimento Idea Sociale. È chiaro Falché, commentando anche l’attuale situazione di rischio di un secondo dissesto della sua città. "Personalmente penso che la situazione attuale sia stata accentuata da questo lungo periodo di immobilità assoluta da parte della giunta sempre più lontana dai cittadini e sempre più vicina ai propri interessi.

La città è diventata una desolazione, attraversando le strade di Caserta mi rendo drammaticamente conto che  non è più la mia città costruita sul turismo, negozi e commercio, adesso la vedo assente". Diverse per Falché le cause.

"Non è bello arrenderci, dobbiamo stimolare tutti ad andare avanti specialmente i giovani. Oggi non è facile per gli esercenti tenere un negozio aperto con tutte le tasse da pagare, l’economia è ferma in tutta terra di lavoro non solo a Caserta. C’è una differenza tra la crisi di oggi e quella del dopoguerra dove, allora c’era la speranza di ricostruire. Oggi per molti non si vede futuro, anche se non bisogna perdere la speranza di costruire un futuro migliore per i giovani".

I giovani, quelli che potrebbero, alle prossime elezioni, affacciarsi al mondo politico locale.
"Chi sceglie di realizzare la sua professione politica deve essere responsabile di ciò che preferisce senza nessun compromesso. Il Movimento Idea Sociale che fieramente rappresento, vuole attuare una politica, non soltanto a Caserta città, ma anche in tutta la sua provincia, che si avvicini ai giovani, al futuro.

Il MIS vuole stare al fianco dei giovani e dargli l'opportunità di scendere in campo per lottare contro i soliti noti che, lentamente ma inesorabilmente, stanno distruggendo il loro futuro. Il punto fondamentale è che chi sceglie di portare avanti Caserta e la sua provincia, deve capire che la responsabilità è seria. Perché chi si affaccia oggi alla politica, deve pensare soprattutto al futuro. Bisogna agire nel rispetto e tutela di tutti i settori per evitare che qualcuno possa fare dei gesti estremi. Chi vorrà amministrare i comuni di questa provincia da Piedimonte Matee a Castel Volturno, deve stare attento a non illudere, ma dare speranze concrete come ha intenzione di fare il Movimento Idea Sociale.

Simona Allevi
Addetto stampa 
Segreteria Provinciale
Movimento Idea Sociale

Categoria Politica
Attendere...