A Roma una Festa della Primavera fa rifiorire le arti e i mestieri

A Roma una Festa della Primavera fa rifiorire le arti e i mestieri

Anche se la pioggia pare non darci tregua la primavera è alle porte. Lo dice il calendario e quell'Equinozio di Primavera che quest'anno si celebra il 20 marzo. E allora pochi giorni dopo, domenica 25, a Roma una grande festa saluterà l’inverno per aprire le braccia a quella Primavera che tutto fa rinascere. Tutto, l’arte dell’artigianato inclusa.

Già perchè la Festa promossa dal Punto Touring di Roma e dall'Associazione Sinopie fa la differenza in quanto a feste di primavera. "Metaforicamente -dicono gli organizzatori- ci si propone di gettare i semi per far rinascere le arti e il mestiere degli artigiani, ormai sempre più in crisi". Un’idea nuova quindi per la capitale che vedrà l’inserimento della Mostra Mercato dell’Artigianato in uno spazio culturale dinamico e creativo che ospiterà, per il primo appuntamento, circa venti espositori, ciascuno appartenente a una categoria merceologica diversa, frutto di un lavoro di ricerca che ha coinvolto con entusiasmo l’Associazione Sinopie.

Dal liutaio Ugo Redolfi di WSW Music Mother Factory UNICO all'arte di fare scarpe tutta al femminile di due artigiane trentenni che con il marchio Le Mastro hanno recuperato un mestiere tutto maschile. E poi ancora l'arte di fare: dalla pittura e oggettistica di Carlo Marini alla vetreria di Paola Mastrofini che tinge le sue vetrate dei colori della primavera; dall'arte della ceramica con Le Terre di AT - ArteTerapia alle lampade con Le Luci di Daniela passando per quel saper fare di Emotì LabTina Sondergaard che producono artigianalmente rispettivamente abiti per bambini e abiti da donna, da arricchire semmai con i Gioielli Creativi di Giovanni Bruno di Belmonte, le borse di Le Sac Habillè o i cappelli di Mad Hats. Rimanendo sempre in tema di abiti in esposizione anche l'arte di Bilulu che realizza maglieria in filati pregiati e di GioChidacqua beachwear & evening gowns dimostrazione che anche i costumi oltre agli abiti da sera possono essere realizzati a regola d'arte. E per non farci mancare nulla anche manufatti di bronzo con Exati, la cosmetica con Delia di Ciocco e la Delia Beauty Spa e i fiori, immancabili soprattutto in primavera, della flower designer Maria Rita Nori con il suo marchion Flower Lab - Flower designer in Rome.

Ma non è tutto, dicevamo che la Mostra Mercato è inserita in una programmazione culturale più ampia. Tra le attività in programma dalle 10 alle 19 in Piazza Margana 39-41, tra Spazio Sinopie e Sala Margana una conferenza musicale con laboratorio di chitarra a cura di Stefano Migneco che aprirà i lavori alle ore 10:30; a seguire alle 11:00 la guida Viviana Belcunfiné accompagnerà i partecipanti in una visita guidata alla scoperta della coprire curiosità e leggende di uno dei luoghi più suggestivi della Capitale. Alle 12:00 la storica dell’arte Martina Gatti terrà una conferenza su “La Primavera nell’arte”; alle 14:00 sarà la volta della fotografia con una passeggiata fotografica tra il Campidoglio e i Fori Imperiali a cura della Storica dell'Arte e fotografa professionista Claudia Primangeli. Alle 15:00 arriva il momento più atteso da adulti e bambini che si perderanno nel Ghetto attraverso una Caccia al tesoro Cioccolatosa curata da Chiara Comella in collaborazione con Ciomod. Per gli appassionati di arte che vogliono mettersi in gioco alle 16:00 Gioia Reali terrà un Laboratorio di Affresco seguito alle 18:00 da un Laboratorio di Ceramica a cura di Francesca Liberati. Nel mezzo, alle 17:00, per gli appassionati di storia e arte, le guide Mileto Benvenuti e Cecilia Cobianchi accompagneranno nella visita guidata nei “Teatri della Roma antica”. 

Un evento da non perdere dunque per chi è a Roma domenica 25 marzo. L’ingresso alla manifestazione e la partecipazione alle conferenze è gratuita. Le attività laboratoriali hanno un costo di 10 euro per l’acquisto dei materiali che verranno poi consegnati ai partecipanti insieme al manufatto realizzato; per le visite guidate è previsto invece un contributo simbolico di 5 euro.

Sia le conferenze gratuite che le attività a pagamento sono per numero posti limitati. Necessaria prenotazione: Punto Touring Roma / Piazza Ss. Apostoli, 62/65 - tel. 06 36005281 - email: libreria.ptroma@touringclub.it 

 

vb_press
Attendere...