Africano molesta una tredicenne: il padre lo massacra di botte

Africano molesta una tredicenne: il padre lo massacra di botte

Catania – I fatti sono accaduti la settimana scorsa, ma solo oggi la notizia è trapelata. Una ragazzina appena tredicenne viene lasciata dal padre alla fermata del bus in Viale Alagona, deve raggiungere le amichette, pomeriggio da dedicare ai compiti tutte insieme e poi una passeggiata. Il papà, Carmelo I. lascia la figlia alla fermata e si allontana con la propria vettura per andare al lavoro.

Ma dopo qualche minuto il papà si accorge che sul sedile è rimasto un quaderno della ragazzina. Inversione di marcia e prova a raggiungerla alla fermata dove pochi istanti prima l’aveva lasciata. La dimenticanza del quaderno, salva da un orrore la ragazzina.

Per maggiori approfondimenti
Giorgio Ricci
nella categoria Cronaca
Attendere...