Nuova Presentazione del libro Capaccio Paestum tra Ethos e Pathos

Nuova Presentazione del libro Capaccio Paestum tra Ethos e Pathos

Sabato 25 novembre 2017 ore 18,00, Presso la libreria “L’ArgoLibro”, viale Lazio, Agropoli (SA) Nuova Presentazione

Dopo la prima presentazione tenutasi alla biblioteca comunale del comune di Capaccio Paestum, moderata dalla giornalista del Mattino Paola Desiderio, che ha visto la partecipazione di un folto pubblico, oltre agli interessanti interventi del Sindaco Francesco Palumbo, dell’assessore alla cultura Claudio Aprea, del presidente dell’associazione culturale Mineia Giancarlo Di Filippo, del portavoce della Casa Editrice Polis Sa Mimmo Oliva, del presidente della Pro-Loco Giuseppe Caceci e di Stefano Pignataro dell’Università degli Studi di Salerno, continua il tour della presentazione del libro “Capaccio Paestum tra Ethos e Pathos” di Glicerio Taurisano, (pubblicato da Polis Sa Edizioni) della collana letteraria “Sguardi”, con l’appuntamento ad Agropoli, Sabato 25 novembre alle ore 18:00, in Viale Lazio, presso la libreria “L’ArgoLibro”. Oltre all’autore Glicerio Taurisano, sarà presente all’incontro Giorgio Cafasso, vicepresidente dell’Associazione Culturale Mineia. L’incontro sarà introdotto e moderato da Porzia Laganà, rappresentante di Polis Sviluppo e Azione. La serata sarà allietata dalle letture del libro a cura di Biancarosa Di Ruocco.


Il libro
. Glicerio Taurisano offre, con il testo Capaccio Paestum tra Ethos e Pathos - Argomenti sull’identità, la creatività e lo sviluppo territoriale – temi che se letti con gli occhi di chi ama la propria città, qualsiasi essa sia, non può che condividerli e avviarsi verso il sentiero dell’osservazione e della partecipazione. Un cammino di conoscenza anche tecnico-progettuale che si confronta e caratterizza in un ambito letterario di facile e piacevole lettura, senza annoiare il lettore e rendendolo compartecipe in una conversazione che sostiene ed eccelle le meraviglie dei luoghi, della memoria e della storia.

Un libro che vuole magnificare la conoscenza e la cultura come strumenti fondamentali per costruire l’impalcatura sulla quale innalzare il carattere e l’identità locale, esaltando la straordinarietà espressiva di un territorio meraviglioso come quello del cilento. Comunità, collettività, polis, sono soltanto alcuni degli argomenti trattati e esaminati dallo scrittore il quale, prendendo spunto dal desiderio di far conoscere Capaccio Paestum, si rivolge ai cittadini e alle amministrazioni comunali, in generale, suggerendo i percorsi per valorizzare i luoghi da essi abitati. Una simbiosi tra uomo e luogo quella descritta dall’autore, che produce un ampio discorso sia tecnico che letterario, rivolto ai giovani e a coloro che giovani sono stati, invitando a uno scambio in grado di coadiuvare un cambiamento di attitudini, di atteggiamenti e di interessi, e volto a una crescita futura. Gli argomenti principali sono intramezzati da citazioni tratte da antichi e moderni filosofi, artisti e studiosi, e l’introduzione di brani poetici alleggerisce la lettura, ampliando e approfondendo la conoscenza storica e letteraria.

Pagina Social del Libro: https://www.facebook.com/LibroEthosPathos/

Partecipa all'evento: https://www.facebook.com/events/127291417938912/

Attendere...