Definite le modalità per far arrivare a Valencia i migranti sulla nave Aquarius

Definite le modalità per far arrivare a Valencia i migranti sulla nave Aquarius

Dopo gli annunci, il governo italiano è stato in grado di chiarire le modalità con cui i 629 migranti a Bordo dell'Aquarius potranno raggiungere Valencia.

Secondo quanto comunicato dal Maritime Rescue Coordination Centre di Roma 400 dei 629 migranti saranno trasferiti in parte a bordo di una nave della Guardia Costiera e in parte a bordo di una nave della Marina militare, mentre 229 rimarranno sull'Aquarius.

A quanto rimane da capire, il trasferimento delle persone avverrà in mare. Il convoglio, quindi, proseguirà per Valencia dove potrà arrivare, probabilmente, tra sabato e domenica.


Le operazioni di trasbordo dei profughi sono iniziate nel primo pomeriggio, sottolineate con una certa ironia, dal tweet di seguito riportato, in cui un operatore di MSF fa notare che 400 dei 629 migranti a bordo della nave erano stati trasferiti sulla Aquarius nel fine settimana da navi della Marina italiana e della nostra Guardia Costiera che, in base alle definizioni di Salvini, a questo punto andrebbero catalogate come vicescafisti degli scafisti degli scafisti!

 

Categoria Esteri
Attendere...