Istat, nel 2017 il Pil è cresciuto dell'1,5%

Istat, nel 2017 il Pil è cresciuto dell'1,5%

L'Istat ha reso noto il dato del Pil relativo al quarto trimestre del 2017, indicando che è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dell'1,6% nei confronti dello stesso periodo del 2016.

Il dato è il risultato di una diminuzione del valore aggiunto nell'agricoltura, compensato però da un aumento nei settori dell'industria e dei servizi. in relazione alla domanda, il contributo positivo al Pil si registra sia grazie alla componente interna (anche se al lordo delle scorte), e a quella estera (in questo caso calcolata al netto delle scorte).

Nell'ultimo trimestre dell'anno, sempre in termini congiunturali, il Pil è cresciuto dello 0,6% negli Stati Uniti ed in Francia e dello 0,5% nel Regno Unito. In termini tendenziali, si è registrato un aumento del 2,5% negli Stati Uniti, del 2,4% in Francia e dell'1,5% nel Regno Unito.

Nel 2017 il PIL corretto per gli effetti di calendario è aumentato dell'1,5%.

Mario Falorni
nella categoria Economia
Attendere...