All'esordio in B, il Pisa batte la sfortuna e anche il Novara

All'esordio in B, il Pisa batte la sfortuna e anche il Novara

Dopo i fallimenti del 1994 e del 2009, il Pisa, o ad esser più precisi l'Associazione Calcio Pisa 1909, ha rischiato di nuovo di ripartire dai dilettanti. All'inizio del campionato di serie B la partita che vedeva il Pisa impegnato in trasferta contro la Ternana era stata rinviata per consentire alla squadra toscana di risolvere i problemi societari che ne hanno messo in dubbio fino all'ultimo la partecipazione al campionato.

A metà della scorsa settimana si è trovato un nuovo proprietario ed il Pisa, dopo aver ritrovato anche Rino Gattuso, l'allenatore che l'ha riportato in B, ha potuto esordire in campionato contro il Novara.

Un esordio che aveva tutti i requisiti del rocambolesco poiché la squadra è la stessa dello scorso anno ed il periodo di preparazione non è stato fatto, anche se nel frattempo erano state registrate due vittorie in Coppa Italia.

Sotto la guida di Gattuso, il Pisa si è allenato soltanto un giorno e domenica sera ha debuttato contro il Novara al Castellani di Empoli, poiché lo stadio di casa, l'Arena Garibaldi, non è disponibile per dei lavori di adeguamento.

Il Novara è squadra titolata ed importante, però il Pisa è riuscito comunque a vincere la partita con una rete di Lisuzzo al 10' del primo tempo. Nei primi 45 minuti la squadra di Gattuso, che ha seguito la partita da una postazione riservata sopra la tribuna centrale perché squalificato, è riuscita a fare e controllare la partita senza rischi.

Nella ripresa, quando le forze sono venute a mancare, gli undici toscani hanno cercato di mantenere il risultato con le unghie e con i denti concedendo al Novara solo un tiro in porta (di Sansone), proprio allo scadere, parato miracolosamente dal giovane portiere Cardelli, 21enne all'esordio nella serie cadetta.

Il Pisa ha portato a casa i primi 3 punti in una serata che ha coronato una vicenda che sembra quasi miracolosa, considerando il rischio fallimento scongiurato sul filo di lana.

Mercoledì, la squadra di Gattuso andrà al Liberati di Terni per recuperare, alle 20.30, il match di apertura saltato con la Ternana.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...