Celebrato in Palazzo Vecchio a Firenze il 150esimo anniversario della costituzione del Corpo Militare della Croce Rossa

Celebrato in Palazzo Vecchio a Firenze il 150esimo anniversario della costituzione del Corpo Militare della Croce Rossa

Alla presenza della Bandiera Nazionale del Corpo, che vanta numerose decorazioni militari e civili ed il Gonfalone del Comune di Firenze, decorato di Medaglia d'Oro al Valor Militare e della Banda del Corpo. Si è svolta questa mattina nel bellissimo Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, la cerimonia delle celebrazioni del 150esimo anniversario della costituzione del Corpo Militare della Croce Rossa. Presente il Generale Ispettore del Corpo Militare Gabriele Lupini, il Comandante dell'VIII Centro di mobilitazione di Firenze Giampiero Alessandro e moltissimi autorità civili e militari. La cerimonia si è aperta con i saluti delle rappresentanze presenti ed è proseguita con gli interventi del Prof.

Cosimo Ceccuti, Presendente della Fondazione Spadolini Nuova Antologia e dal Prof. Ettore Calzolari noto storico romano. In occasione del 150° anniversario della fondazione del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana (1866-2016) le Poste Italiane hanno emesso un francobollo del valore nominale di 0,95 euro. Il Corpo Militare della Croce Rossa è un corpo volontario ausiliario delle Forze Armate. La sua fondazione risale al primo giugno 1866, quando veniva firmato a Firenze, allora Capitale del Regno d'Italia, il decreto Luogotenenziale che sanciva l'inizio  dell'attività del Corpo Militare di Croce Rossa Da allora i militari di Croce Rossa si sono prodigati sui Campi di battaglia nel ruolo di ausiliari delle Forze Armate. Va ricordato anche il contributo fornito nell'ambito di calamità naturali che hanno sempre visto il Corpo partecipare sia in Italia che all'estero.

Cesare Monteleone

 

Cesare Monteleone
nella categoria Cronaca
Attendere...